SAVIGNANO SUL PANARO E VIGNOLA

SAVIGNANO SUL PANARO e VIGNOLA
SAVIGNANO SUL PANARO
Savignano sul Panaro vanta origini antichissime e le testimonianze attestano una continuità insediativa dall’età preistorica. Dalla torre, possente, si entra nel borgo e la strada maestra costeggia edifici del 1300 con finestre a sesto acuto, decorazioni in cotto e alcune tracce di affreschi.
 
 
La Torre del secondo voltone è una costruzione antichissima, come attestano i ciottoli di fiume con cui è stata eretta 

Torre di accesso alla parte più sicura del castello, aveva anche la funzione di torre di guardia. Sul pendio collinare il borgo medievale è pittoresco, abitato e perfettamente conservato, con la triplice cinta muraria trecentesca. Nel punto più elevato sorge la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta. Da qui l’occhio si perde sul territorio coltivato a vigneti e frutteti, fra il Panaro ed i primi rilievi collinari.

 .
VIGNOLA
a Vignola la rocca è l’immagine stessa della città.  Fondata dagli abati di Nonantola intorno al IX secolo, è fra i castelli medievali meglio conservati e rappresenta il nucleo storico della città. Nata come architettura fortificata è stata trasformata in dimora signorile da Uguccione Contrari nel 1400. 

un’antica meridiana è collocata nell’edificio attiguo alla Rocca di Vignola, sotto il Loggiato recentemente restaurato.
Dalla corte interna si accede agli ambienti del pianterreno, poi alle scale che portano al piano superiore, dove si trova la Cappella di Uguccione Contrari, con preziosi affreschi del 1400.
 .


di notevole interesse gli affreschi nelle stanze adiacenti
affreschi
particolare
particolare
Le scale che portano ai camminamenti di ronda sono ripide e strette e, arrivati alla fine, si rimane senza parole, sia per l’affanno che per lo stupore ..

camminamenti
Si domina la valle dei ciliegi e consigliamo di visitarla in occasione della fioritura, per godere di uno spettacolo indimenticabile
Sono in corso interventi di ristrutturazione, ma la visita non è assolutamente compromessa. Meraviglioso il recupero effettuato, la manutenzione è perfetta e l’ingresso .. gratuito. Dal 1998 la Rocca è una proprietà della  Fondazione di Vignola. Informazioni

Di fronte alla Rocca si affaccia Palazzo Boncompagni Barozzi, realizzato su disegno di Jacopo Barozzi, detto il Vignola, che ospita all’interno una scala a chiocciola a struttura elicoidale autoportante, che purtroppo non era visitabile. Ritorneremo..  (http://www.comune.vignola.mo.it/)

Come da tradizione ormai,  terminiamo il pomeriggio con un gelato… alla Gelateria EMOZIONE in Via Garibaldi (gelato squisito e gestori simpatici).. Consigliato!

Stiamo pensando seriamente ad una classifica, che stileremo a fine estate…
(ciccia permettendo ..)
 Per altre immagini puoi visitare la gallery

emilia Guerini

About emilia Guerini

Dopo una vita di lavoro e di volontariato, finalmente posso dedicarmi ad uno dei miei hobby preferiti: macchina fotografica, curiosità per scoprire, riscoprirsi ed allargare la mente: viaggiare! Ragazzini di 68 e 74 anni io e Lindo, mio marito, abbiamo sempre tenuto diari dei nostri viaggi e da ora li vorremmo condividere con chi, come noi, ha curiosità ed è affamato di cose belle, che a volte si nascondono dietro l'angolo di casa. E' splendido assaporare la bellezza e cercare di trasmetterla...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*