Itinerario nel gusto tra salami, cotechini e bolliti

Piazza del Duomo a Cremona

Itinerario nel gusto tra salami, cotechini e bolliti:  Partiamo da Cremona, che è la mia città, per un itinerario nel gusto tra salami, cotechini e bolliti.  Sono nata a Cremona e qui ho passato gli anni belli della giovinezza. Qui ho gli affetti più cari. Si sa che le radici non si dimenticano. Mai. Per questo spesso sento il bisogno di ritornare..

Un saluto alla “mia” piazza, salotto buono dei cremonesi, dove vi si affacciano il Torrazzo, il Battistero, la Loggia dei Militi ed il Palazzo Comunale.

Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti, Cremona Piazza del Duomo
Piazza del Duomo
Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti, Cremona Piazza del Duomo
Piazza del Duomo

Come si fa a venire a Cremona e non andare a mangiare da Beppe?  A Costa S. Abramo, frazione di Castelverde, a pochi chilometri dalla città. La tipica osteria cremonese di una volta: tovaglie a quadretti, profumi di cucina, sapori genuini e meravigliosa cordialità: come a casa. Uno degli ultimi locali tipici presenti sul territorio. Il bollito è incredibile: morbidissimo e tenero, accompagnato da un cotechino commovente (la ciuta), da salsine e mostarda. I marubini sono famosi.

Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti. Insegna di Beppe Costa S. Abramo

Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti, trattoria di Beppe a Costa S. Abramo
Eccolo Beppe
Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti. i piatti di Beppe
ops… mangiato! .. troppo tardi..  non c’è stato il tempo di fotografare..

Itinerari nel gusto fra salami, cotechini e bolliti. Macelleria Canevari Castelverde

 

 

E questa è la provenienza del suo tenerissimo bollito:  eccoci a Castelverde, alla Macelleria Canevari in Via XXIV Maggio 52.

 

 

L’esposizione della carne è curata, ricca e viene voglia di acquistare. Oltre alle proposte dei tagli di carne c’è un’ interessante assortimento di carni da bollito, cotte e messe sottovuoto. Meraviglioso! Il negozio è affollato ed aspettiamo  il nostro turno. Quando tocca a noi, che facciamo acquisti per il Natale, ci vengono dati consigli sui tagli di carne, sulle diverse cotture e ci preparano il cappone, che farciscono  con il ripieno che hanno appena preparato. C’è molta professionalità e un’attenzione, una gentilezza che ormai nessuno usa più: il vecchio negozio dove facevi due chiacchiere e, insieme all’acquisto, ti veniva data un po’ di allegria.

Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti. Macelleria Canevari a Castelverde
L’interno della macelleria

Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti. Macelleria Canevari a Castelverde

Itinerario nel gusto fra salami, cotechini e bolliti. Macelleria Canevari Costa S. Abramo

A questo punto è scattata la festa: un piattino con alcune fette di salame e di spalla cotta, alcuni grissini e ..allegria! Si sente un botto e spunta una bottiglia di Mionetto: incredibile.. macelleria da incubo! (in senso positivo)

Non avrei mai pensato di divertirmi così in una macelleria. Bella gente, splendidi acquisti. Ripenseremo a questa allegria quando gusteremo i vostri prodotti. Grazie!

Tre appuntamenti imperdibili … Cremona, Beppe e Macelleria Canevari.

Cremona, Costa S. Abramo, Castelverde

per altre immagini puoi andare in photo gallery

emilia Guerini

About emilia Guerini

Dopo una vita di lavoro e di volontariato, finalmente posso dedicarmi ad uno dei miei hobby preferiti: macchina fotografica, curiosità per scoprire, riscoprirsi ed allargare la mente: viaggiare! Ragazzini di 68 e 74 anni io e Lindo, mio marito, abbiamo sempre tenuto diari dei nostri viaggi e da ora li vorremmo condividere con chi, come noi, ha curiosità ed è affamato di cose belle, che a volte si nascondono dietro l'angolo di casa. E' splendido assaporare la bellezza e cercare di trasmetterla...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*